Come costruire le domande

LE DOMANDE AI TAROCCHI 


Niente può essere nascosto alle carte, non ci sono limiti o argomenti proibiti: amore, affari, fortuna, lavoro, famiglia, relazioni, passato, presente, futuro.

Trova la verità su ciò che sta accadendo nella tua vita e non riesci a comprendere.

Risposte esatte e sensate pretendono la domanda appropriata. Ecco qualche suggerimento per formulare le migliori domande ai Tarocchi e avere una lettura semplice e le risposte chiare.

Domanda diretta, chiara e specifica

Una domanda poco specifica riceverà una risposta senza focus. Cerca  di esprimere cosa, come e perché desideri ciò che stai chiedendo.

Per esempio la domanda «Troverò l’amore?» è generica rispetto alla domanda «Cosa posso fare affinché io riesca a vivere una relazione d’amore sana?» molto più efficace e potente.

Se hai molti dubbi o interrogativi scrivi, prima del consulto, un elenco di domande, separando gli argomenti che ti interessano.

 

No a domande ossessive

Non formulare domande minuziose su una stessa situazione. Meglio rimanere sul generale. Tutti gli aspetti importanti verranno comunque alla luce naturalmente.

 

Concretezza e realismo

L’ obiettivo deve essere realizzabile e realistico. Si a sogni e desideri ma sempre con i piedi per terra, per evitare risposte che generino confusione o frustrazione.

Proporre due opzioni

Stabilisci ogni volta due opzioni e chiedi ai Tarocchi un’analisi dei pro e dei contro. Solo così potranno aiutarti a valutare tutti i fattori in gioco, anche quelli a cui magari non avevi pensato e dirti da che parte è schierato il tuo inconscio. La scelta finale spetta però a te! E la farai con le idee molto più chiare.

 

Stabilisci un limite temporale nella realizzazione

Fissa un limite temporale alla tua domanda.  Entro quanto desideri o speri di raggiungere ciò che chiedi? Se specifichi il tempo e fissi dei parametri, potrai verificare se accadrà o se stai avanzando nel tuo percorso verso il raggiungimento del tuo obiettivo.

 

Fissa un obiettivo importante

Stai chiedendo qualcosa davvero importante nella tua vita o vuoi semplicemente tranquillizzare il tuo ego?

Un obiettivo non rilevante non genera la necessaria motivazione nè la soddisfazione nel realizzarlo. Il risultato richiede tempo, denaro, sacrifici. 

 

No a domande sulla salute

Non rispondo a domande sulla salute Per diagnosi e terapie è meglio rivolgersi a medici e specialisti. 

 

Esempi di domande da porre ai Tarocchi

Visualizza te stesso con le dinamiche che ruotano intorno alla tua vita. Le domande più importanti per i tarocchi sono quelle le cui risposte ti offrono pace e felicità nelle decisioni e generano un reale cambiamento nella tua vita.

 

Sull’amore

 

L’amore è l’argomento più delicato da affrontare, per la sua delicatezza e per il rischio di soffrire se siamo vittime di sentimenti sbagliati.

 

  • Avrò un futuro con il mio attuale partner?
  • Tornerò dal mio ex?
  • Cosa rende difficile la mia relazione? Sono lucido nel giudizio? Cosa posso fare?
  • Dovrei porre fine alla mia relazione?
  • Di cosa ho bisogno per farla evolvere?
  • Cosa prova il mio partner per me?



Su denaro e affari

 

Ricorda che attraverso  Tarocchi puoi individuare  i tuoi punti di forza e di debolezza e migliorare la tua felicità sul lavoro.

 

  • E’ opportuno cambiare lavoro?
  • Posso fidarmi del mio capo?
  • Devo accettare la nuova proposta di lavoro?
  • Guadagnerò più soldi dalla mia attività?
  • Come devo  investire il mio denaro?
  • Viaggerò per lavoro?




Sul mio stato d’animo

Metti in discussione te stesso, i tuoi pensieri, le tue emozioni, le tue azioni per comprendere come tutto questo influenza il tuo “ambiente interiore”.

 

  • Riesco a realizzare realizzare i tuoi sogni / progetti?
  • Quali sono i miei errori?
  • Cosa mi fa male?
  • Come posso riprendere il controllo della mia vita?
  • Cosa è opportuno cambiare di me stesso?
  • Come posso imparare a comunicare meglio?